Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco

Il Civico Gabinetto dei Disegni conserva un patrimonio di circa 30.000 opere grafiche realizzate tra il XIV e il XXI secolo. Le origini della raccolta si collocano nel 1862, quando i disegni iniziarono ad affluire nelle collezioni municipali, insieme con i dipinti e le sculture provenienti da donazioni e lasciti di collezionisti privati. Le opere furono dapprima esposte nella sede dell’allora Museo Artistico Municipale presso il Salone delle Esposizioni ai Giardini Pubblici, poi, dal 1900, la Raccolta di Disegni antichi trovò sistemazione al Castello Sforzesco, nuova sede dei Musei Civici.

Dal 1972 il Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco è collocato in uno spazio progettato dallo studio Albini-Helg-Piva, affacciato sul cortile della Piazza d'Armi.

Il ricchissimo patrimonio è da tempo oggetto di inventariazione e di catalogazione digitale.

Per ricevere maggiori informazioni è possibile contattare il personale che opera all’interno dell’istituto all’indirizzo mail c.gabinettodisegni@comune.milano.it

Elenco delle 10 sezioni consultabili