Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
SM 4,87
OggettodisegnoAmbito culturaleambito centro-italianoTitolo[Veduta prospettica del tempietto di Bomarzo]Datazionesec. XVI ultimo quarto (analisi stilistica)Materia e tecnicacarta, grafite, matita rossaMisuremm 240 x 313
Notizie storico-criticheNell'"Indice" del tomo nel quale era rilegato, il disegno viene definito: "Tempietto in prospettiva".
Il disegno riproduce in veduta prospettica il tempietto ottagonale presente nel "Sacro Bosco" di Bomarzo, tra le opere realizzate in occasione della sistemazione di un'ampia area verde voluta da Vicino Orsini e realizzata tra il 1552 e il 1584. Il tempietto venne costruito come sacello funerario alla morte di Giulia Farnese, moglie dell'Orsini; la data della sua morte è sconosciuta ma una lapide conservata nella chiesa parrocchiale parla di lei nel 1546 (Bruschi 2000, pp.133-134). Il tempietto a pianta ottagonale con antistante portico di ordine dorico poggia su un alto basamento. Al centro del frontone si apre un arco corrispondente alla volta a botte del portico, ornata con le rose orsiniane.
Il foglio potrebbe essere in relazione con un altro conservato in Milano, Collezione Sardini Martinelli inv. 4,38 raffigurante un elefante

BibliografiaV. Pracchi, La Raccolta Martinelli al Castello Sforzesco di Milano (prima parte), "Il Disegno di Architettura", n. 3, 1991, p. 22 n. 90 Scheda descrittiva completa in [SBN_Nazionale]
AcquisizioneLibreria Antiquaria Hoepli (acquisto, 1941)
CollocazioneComune di MilanoGabinetto dei Disegni
AvvertenzePer richiedere immagini digitali relative al patrimonio del Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco è possibile inviare una richiesta a: c.gabinettodisegni@comune.milano.it.
Nella richiesta dovrà essere precisato se tali immagini necessitano a scopo di studio oppure siano destinate alla pubblicazione. In caso di pubblicazione le immagini potrebbero essere soggette al pagamento dei diritti di riproduzione secondo quanto stabilito dalla Deliberazione di G.C. n. 3175/2002.
Alcune opere potrebbero essere inoltre tutelate dal diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633 e integrazioni). L'utilizzo di immagini riproducenti opere di artisti viventi o morti da meno di 70 anni, quindi non ancora di Pubblico Dominio, esige l'autorizzazione dell'avente diritto o della SIAE, sezione sezione OLAF, se quest'ultima lo rappresenta.
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro