Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
SM 3,5ter II
OggettodisegnoAutoreMartinelli, Domenico [Info autore]Titolo[Sezione trasversale di ponte levatoio e suo meccanismo]Datazione1695 post - 1702 ante (bibliografia)Materia e tecnicacarta, penna e inchiostro, acquerello, grafiteMisuremm 278 x 346
Notizie storico-criticheNell'"Indice" del tomo nel quale era rilegato il disegno viene definito: "Altra machina".
Il soggetto è un ponte levatoio, attribuito da Hellmut Lorenz a Domenico Martinelli e forse riferibile a uno studio per il ponte del castello di Austerlitz (Lorenz 1991, MZ 376 p. 325); tuttavia non esiste una corrispondenza tra i due manufatti, perciò si può ritenere sia un'esemplificazione didascalica del meccanismo di funzionamento.
Questo disegno riguarda la sezione trasversale, mentre la sezione longitudinale è rappresentata su un altro foglio (Milano, Collezione Sardini Martinelli inv. 3,5 ter).
Il funzionamento del dispositivo è rilevabile dal confronto dei due disegni: la grande ruota dentata alla base, manovrata attraverso la manovella a C (rappresentata nella sezione trasversale) imperniata al centro della stessa, trasmette il movimento a due piccole ruote dentate laterali collegate ad aste, alla cui sommità si trovano altre due ruote dentate dello stesso tipo. Ad esse è collegato un sistema di funi, meno precisamente identificato, che dovrebbe consentire il movimento del ponte.

BibliografiaH. Lorenz, Domenico Martinelli und die österreichische Barockarchitektur, Wien 1991, p. 325 n. MZ 376 Scheda descrittiva completa in [SBN_Nazionale]V. Pracchi, La Raccolta Martinelli al Castello Sforzesco di Milano (prima parte), "Il Disegno di Architettura", n. 3, 1991, p. 14 n. 9 Scheda descrittiva completa in [SBN_Nazionale]
AcquisizioneLibreria Antiquaria Hoepli (acquisto, 1941)
CollocazioneComune di MilanoGabinetto dei Disegni
AvvertenzePer richiedere immagini digitali relative al patrimonio del Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco è possibile inviare una richiesta a: c.gabinettodisegni@comune.milano.it.
Nella richiesta dovrà essere precisato se tali immagini necessitano a scopo di studio oppure siano destinate alla pubblicazione. In caso di pubblicazione le immagini potrebbero essere soggette al pagamento dei diritti di riproduzione secondo quanto stabilito dalla Deliberazione di G.C. n. 3175/2002.
Alcune opere potrebbero essere inoltre tutelate dal diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633 e integrazioni). L'utilizzo di immagini riproducenti opere di artisti viventi o morti da meno di 70 anni, quindi non ancora di Pubblico Dominio, esige l'autorizzazione dell'avente diritto o della SIAE, sezione sezione OLAF, se quest'ultima lo rappresenta.
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro