Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
SM 2,5
OggettodisegnoAutoriMartinelli, Domenico [Info autore]SoggettoPianta parziale del piano terreno, lato est, del castello di AusterlitzDatazione1691 post - 1693 ante (analisi stilistica)Materia e tecnicacarta, inchiostro a penna, grafiteMisuremm 131 x 215CommittenteKaunitz, Dominik Andreas conte
Notizie storico-criticheNella "Spiegazione de numeri" del tomo nel quale era rilegato il disegno (su un unico supporto di legatura con il disegno inv. 2,5 bis) viene definito: "Due altri detti sopra alcune parti dello stesso (...)".
Il disegno è attribuibile a Martinelli e riporta una soluzione alternativa per la parte del castello a est dell'asse nord-sud, che nel disegno complessivo (Milano, Collezione Sardini Martinelli inv. 2,4 r) risultava abbozzata a matita.
In questo caso scompaiono i due corpi scala sulla facciata est e all'ingresso compare un portale con due colonne libere simile ai due previsti nelle facciate nord e sud; il "salotto" diventa una "sala nobile", collegata ai due grandi ambienti laterali adibiti a "sala per mangiare". Il cortiletto si allunga, in quanto la grande sala centrale a questo punto scompare ed è delimitato sui lati corti da una coppia di piastroni a croce con colonne libere affiancate; questi due elementi sono ripetuti oltre il cortiletto a formare il portico, che ha la sola funzione di "filtro" trasparente verso l'attraversamento sull'asse nord-sud e quindi verso il cortile più grande che però non è qui rappresentato.
Quattro scaloni sono inseriti agli angoli del cortiletto: i due a sud sono disposti ortogonalmente rispetto a quelli a nord. In tutti è indicato con un segno a matita il verso di salita.
Le stanze riportano delle "tacche" a matita che presumibilmente servirono a Martinelli per definirne le proporzioni o la misura approssimativa.

BibliografiaH. Lorenz, Domenico Martinelli und die österreichische Barockarchitektur, Wien 1991, pp. 156, 321-322 n. (M)Z 332, fig. 119 Scheda descrittiva completa in [SBN_Nazionale]Domenico Martinelli architetto ad Austerlitz: i disegni per la residenza di Dominik Andreas Kaunitz (1691-1705), catalogo mostra, a cura di A. Scotti Tosini, Cinisello Balsamo 2006, pp. 76, 77 n. 7 Scheda descrittiva completa in [SBN_Nazionale]
AcquisizioneLibreria antiquaria Hoepli (acquisto, 1941)
CollocazioneComune di MilanoGabinetto dei Disegni
AvvertenzePer richiedere immagini digitali relative al patrimonio del Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco è possibile inviare una richiesta a: c.gabinettodisegni@comune.milano.it.
Nella richiesta dovrà essere precisato se tali immagini necessitano a scopo di studio oppure siano destinate alla pubblicazione. In caso di pubblicazione le immagini potrebbero essere soggette al pagamento dei diritti di riproduzione secondo quanto stabilito dalla Deliberazione di G.C. n. 3175/2002.
Alcune opere potrebbero essere inoltre tutelate dal diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633 e integrazioni). L'utilizzo di immagini riproducenti opere di artisti viventi o morti da meno di 70 anni, quindi non ancora di Pubblico Dominio, esige l'autorizzazione dell'avente diritto o della SIAE, sezione sezione OLAF, se quest'ultima lo rappresenta.
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro