Lista
Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
O.F. serie 1, cartella 0063-0089
OggettodisegnoAutoriFormenti, Elia (ingegnere) [Info autore]Galli, Giacomo (capomastro) [Info autore]TitoloMilano. Edificio abitativo
(Ristrutturazione facciata)
Datazione29/06/1837 (data di esecuzione/stesura)
07/09/1837 (data di protocollo n. 25517)
14/09/1837 (data di approvazione)
Materia e tecnicapenna, acquerellatura, colorituraMisuremm 427 x 283
Note sull'immagineIndirizzo coevo: Vicolo del Giardino, n. 1224
Indirizzo al 1865: Via del Giardino, n. 1
Indirizzo attuale: Vicolo Giardino
Località: Milano
Proprietà edificio / Committenza: Bellinzaghi Cosimo

Notizie storico-criticheProgetto relativo alla ristrutturazione della facciata di un edificio di proprietà di Cosimo Bellinzaghi che chiede alla Commissione di poter completare la facciata di tale edificio "che trovasi ancora in rustico" (vedi documento n. 63/88, protocollo n. 25517-07/09/1837). Il mese precedente era stata approvata una petizione simile inoltrata dal precedente proprietario, il capomastro Giacobbe Arnaboldi (vedi documento n. 63/86, protocollo n. 23256-17/08/1837). La Commissione approva. Sei anni più tardi troviamo un'ulteriore petizione di Bellinzaghi, scritta dal nuovo capomastro, Giovanni Monetti, relativa al medesimo edificio, in cui si chiede di poter completare i lavori precedentemente approvati; il permesso viene accordato dalla Commissione (vedi documento n. 63/83, protocollo n. 21097-11/09/1843). Si rileva che in uno dei due manuali di Milano numerzzato il civico in oggetto è dato in Vicolo di S. Antonio e non in Corisa del Giardino, come invece emerge dall'altro manuale, risalente al 1854, dalle tabelle di raffronto e dai documenti della pratica. Dal confronto con le piante topografiche si può presumere che il vicolo in oggetto, non nominato sulle piante, fino ad una certa data fosse conosciuto come "Vicolo di S. Antonio". Si rileva infine che Cosimo Bellinzaghi, sulle pratiche del 1837 viene indcato come "utilista" della casa in oggetto e solo successivamente, nel 1843 verrà esplicitamente indicato come "proprietario".
Firme di approvazione:
Durini, podestà, Croce, Durelli F.

Provenienza
CollocazioneComune di MilanoArchivio Storico Civico e Biblioteca TrivulzianaFondo Ornato Fabbriche
AvvertenzePer ottenere la riproduzione delle immagini relative al patrimonio dell'Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana è possibile inviare una richiesta a: c.ascbibliotrivulziana@comune.milano.it
Nel caso in cui le immagini siano destinate alla pubblicazione, a stampa o in formato elettronico, è necessario che nella richiesta siano riportate anche le seguenti informazioni: formato della pubblicazione, titolo, autore, editore, prezzo al pubblico, ambito di distribuzione, carattere divulgativo o scientifico dell'iniziativa editoriale.
Queste informazioni, di cui il richiedente si assume la responsabilità, costituiranno gli elementi di giudizio ai fini del rilascio dell'autorizzazione da parte dell'Istituto e del calcolo degli eventuali diritti da corrispondere ai sensi della Delibera della Giunta Comunale 3175/2002.
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro