Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
O.F. serie 1, cartella 0060-0651
OggettodisegnoAutoreMajnoni, Giacomo (capomastro) [Info autore]TitoloMilano. Edificio abitativoTipo dimostrante la
nuova riforma della
facciata della Casa
situata sul Terraggio
di P. Ticinese al
C.o N. 3527 di proprietà
del sig. Carlo Boretti
Datazione22/08/1841 - (data approvazione balconi)
22/08/1841 (data di esecuzione/stesura)
23/09/1841 (data di approvazione elevazione n. 23246)
01/10/1841 (data di protocollo n. 29288)
Misuremm 295 x 215 (foglio)
Note sull'immagineReca iscritto al verso:
" N. 29288 2 Dicembre 1841
si permette l'esecuz. dei balconi
sotto l'approvazione della pres. Comm. d'Oranto
Il Podestà"
In allegato si trova anche il disegno dello stato di fatto che reca iscritto "Stato attuale della facciata della Casa situtata sul terraggio di P. Ticinese C° N.3527 di ragione del sig. Carlo Boretti". Il foglio è datato Milano 22 Agosto 1841 e firmato dall'ingegnere Giuseppe Ferutti.
Entrambi i fogli recano l'I.R. Bollo di Controllo del 17 agosto 1841.

Notizie storico-criticheIl sig. Carlo Boretti chiede il permesso di introdurre due poggioli o balconi nella facciata della sua casa al n. 3527 sul terraggio di Porta Ticinese a Milano. La richiesta viene approvata nel corso della seduta d'ornato del 2 ottobre 1841: "si accorda l'esecuzione dei balconi sotto l'osservanza dei regolamenti edilizi". Lo stesso proprietario nel mese di agosto aveva notificato alla Congregazione Municipale della città di Milano alcuni lavori di restauro da eseguirsi nella sua casa, lavori approvati durante la seduta d'ornato del 23 settembre 1841 (n. di protocollo 21859 del 28 agosto 1841). Nel fascicolo sono inoltre presenti due lettere indirizzate alla Congregazione Municipale della città di Milano con la descrizione dei lavori da eseguirsi a firma del prorpietario Carlo Boretti e del capo mastro, l'architetto Giacomo Majnoni.
Firme di approvazione:
Moraglia
Firme di approvazione per i balconi:
Moraglia

Provenienza
CollocazioneComune di MilanoArchivio Storico Civico e Biblioteca TrivulzianaFondo Ornato Fabbriche
AvvertenzePer ottenere la riproduzione delle immagini relative al patrimonio dell'Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana è possibile inviare una richiesta a: c.ascbibliotrivulziana@comune.milano.it
Nel caso in cui le immagini siano destinate alla pubblicazione, a stampa o in formato elettronico, è necessario che nella richiesta siano riportate anche le seguenti informazioni: formato della pubblicazione, titolo, autore, editore, prezzo al pubblico, ambito di distribuzione, carattere divulgativo o scientifico dell'iniziativa editoriale.
Queste informazioni, di cui il richiedente si assume la responsabilità, costituiranno gli elementi di giudizio ai fini del rilascio dell'autorizzazione da parte dell'Istituto e del calcolo degli eventuali diritti da corrispondere ai sensi della Delibera della Giunta Comunale 3175/2002.
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro