Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
O.F. serie 1, cartella 0049-0575
OggettodisegnoAutoriTanzi, Pio (architetto) [Info autore]Fontana, Pietro (capomastro) [Info autore]TitoloMilano. Edificio abitativo con annessa bottega
(Apertura porta di bottega e finestra di cantina)
Datazione19/06/1826 (data di esecuzione/stesura)
19/06/1826 (data di protocollo n. 9157)
30/06/1826 (data di approvazione)
Materia e tecnicapenna, acquerellatura, colorituraMisuremm 195 x 270
Note sull'immagineIndirizzo coevo: Piazza di San Giovanni in Era, n. 416 (oppure Contrada del Durino, n. 416)
Indirizzo al 1865: soppresso
Indirizzo attuale: demolito
Località: Milano
Proprietà edificio / Committenza: Biella Michele

Notizie storico-criticheProgetto relativo alla riapertura di una porta di bottega e alla costruzione di una cantina con relativa finestra sulla facciata. Il proprietario dell'edificio aveva già ottenuto l'autorizzazione alla costruzione della cantina (documento n. 49/579, protocollo n. 3826-20/03/1826; relazione dell'ingegnere municipale Francesco Rovaglia n. 49/577, protocollo n. 4438-01/04/1826, a tergo della quale è riportato l'assenso della confinante di Bianchi, Antonia De Capitani vedova Franzoni, che lo autorizza alla costruzione della cantina, in data 13/04/1826). La Commissione Ornato sulla base delle precedenti decisioni autorizza l'esecuzione dei lavori secondo le indicazioni precedentemente espresse dall'ingegnere Rovaglia. L'indirizzo riportato sulla pratica è Piazza San Giovanni sull'Era, n. 416, ma nel manuale di Milano numerizzato anteriore al 1825, al civico n. 416 corrisponde l'indirizzo Contrada del Durino, mentre nel manuale di Milano numerizzato del 1854 il civico n. 416, sempre riferito alla Contrada del Durino, risulta mancante.
Firme di approvazione:
Villa, podestà, Landriani Paolo

Acquisizione
CollocazioneComune di MilanoArchivio Storico Civico e Biblioteca TrivulzianaFondo Ornato Fabbriche
AvvertenzePer ottenere la riproduzione delle immagini relative al patrimonio dell'Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana è possibile inviare una richiesta a: c.ascbibliotrivulziana@comune.milano.it
Nel caso in cui le immagini siano destinate alla pubblicazione, a stampa o in formato elettronico, è necessario che nella richiesta siano riportate anche le seguenti informazioni: formato della pubblicazione, titolo, autore, editore, prezzo al pubblico, ambito di distribuzione, carattere divulgativo o scientifico dell'iniziativa editoriale.
Queste informazioni, di cui il richiedente si assume la responsabilità, costituiranno gli elementi di giudizio ai fini del rilascio dell'autorizzazione da parte dell'Istituto e del calcolo degli eventuali diritti da corrispondere ai sensi della Delibera della Giunta Comunale 3175/2002.
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro