Lista
Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
AU_6808 E 137_K02
OggettodisegnoAutoreValeri, Ugo [Info autore]TitoloLa vedovaDatazione1908 (bibliografia)Materia e tecnicacarta, matita, china, tempera, gouacheMisuremm 658 x 480
Notizie storico-criticheQuando arriva a Venezia nel 1909, Ugo Valeri è già popolare grazie alle illustrazioni eseguite per alcuni testi di Marinetti, per i romanzi di Neera e per le collaborazioni con numerose testate giornalistiche bolognesi e milanesi. Per "L'illustrazione Italiana" pubblica nel 1908, su un'intera pagina, il Giorno dei morti con il titolo La Vedova.
Con quest'opera, l'artista mostra una concezione singolare della composizione, poiché lontana dal genere illustrativo delle riviste: le sofferenti figure dei bambini e della donna al centro della scena sono "quasi risucchiate dall'atmosfera e di conseguenza allungate da un moto verticale che tende a frangiare la parte inferiore dei corpi che vengono quasi assorbiti dal terreno, in una perdita totale del senso plastico e della fisicità" (Luser 2002). Vi è qui, la capacità di affrontare temi differenti proponendo soluzioni innovative capaci di coinvolgere ed emozionare l'osservatore. La ricercatezza dei particolari e l'uso pittorico del colore donano all'immagine un senso fortemente malinconico e ne accentuano la drammaticità della scena.

BibliografiaL'illustrazione Italiana, 1908, p. 12F. Luser, Ugo Valeri. Un inquieto sentimentale, Venezia 2006, pp. 49, 69, 154 n. 156V. Baradel, F. Luser, Ugo Valeri. Volto ribelle della Bella Époque, Padova 2013, pp. 43, 155 n. 156Regesto delle opere, in Novecento di carta, Milano 2018, p. 235 n. 24, p. 102 tav. 24
ProvenienzaCasa Editrice Fratelli Treves (donazione, 1917)
CollocazioneComune di MilanoGabinetto dei DisegniGalleria d'Arte Moderna, Milano
AvvertenzeLe informazioni contenute nella presente scheda hanno valore di pubblicazione, pertanto in caso di citazione in pubblicazioni e/o tesi universitarie, dovrà essere riportata la seguente voce:
http://www.comune.milano.it/graficheincomune, Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco di Milano, inv. 6808 E 137, scheda di Mascellino, Bruno 2017; Bergamo, Lucia 2018.
Le opere sono tutelate dal diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633 e integrazioni).
L'utilizzo di immagini riproducenti opere di artisti viventi o morti da meno di 70 anni, quindi non ancora di Pubblico Dominio, esige l'autorizzazione dell'avente diritto o della SIAE, sezione OLAF, se quest'ultima lo rappresenta.
Per quanto concerne l'utilizzo delle immagini delle opere di proprietà di questo Istituto Civico, si invita a prendere visione e a compilare la richiesta di autorizzazione qui allegata e le condizioni d’uso, ai sensi del Regolamento per i Civici Istituti d'Arte, Scienza e Storia e, per quanto riguarda le tariffe, della delibera di G.C. n. 3175/2002.
[Allegato]
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro