Lista
Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
AU_6807 D 547_K01
OggettodisegnoAutoreValeri, Ugo [Info autore]TitoloIncapace a reggersi piegava il capo sopra il guancialeLanguoreDatazione1909 (bibliografia)Materia e tecnicacartoncino, grafite, china, biaccaMisuremm 469 x 331
Notizie storico-criticheIllustratore, pittore e artista dotato di grande genio, Ugo Valeri fu un singolare interprete dell'arte del primo Novecento, lontano dal perbenismo dell'epoca e immerso, invece, all'interno di ambienti anticonformisti. Il suo stile grafico lo portò a essere uno dei maggiori illustratori italiani, collaborò infatti con numerose testate giornalistiche come "Illustrazione Italiana", "Italia Ride" "La Lettura", "Secolo XX", "Varietas" e illustrò libri di Cavicchioli, Marinetti, Notari e Neera. Per quest'ultima (il suo vero nome era Anna Zuccari Radius) realizza ventisette disegni pubblicati nel romanzo L'indomani, testo stampato dalla casa editrice Trevis nel 1909. Di queste illustrazioni, l'Adolescente (inv. C 913) e il Languore sono conservati presso il Civico Gabinetto di Disegni del Castello Sforzesco e donati alle raccolte nel 1917 dai fratelli Trevis. Come osservato da Federica Luser, Valeri in queste opere si lascia trasportare dalla narrazione, creando delle composizioni che seguono l'andamento romantico della storia narrata. "La linea ferma e sicura, che come sempre delinea i corpi, si diluisce in alcuni tratti grazie a abili tocchi di pennello intriso d'acqua, offrendo così un effetto evanescente e ricco di emozioni in entrambe le composizioni" (Luser 2002). Nel foglio con il Languore, riprodotto in copertina e tra le pagine del testo a stampa, il segno rapido e corsivo della matita delinea con destrezza la figura dell'elegante donna che, adagiata su un morbido cuscino, sembra danzare all'interno di un'atmosfera rarefatta, quest'ultima è creata con una leggera acquerellatura di inchiostro di china e di biacca.
BibliografiaNeera, L' indomani : romanzo / di Neera ; illustrato da 27 disegni di Ugo Valeri, Milano 1909, p. 60F. Luser, Ugo Valeri. Un inquieto sentimentale, Venezia 2002, pp. 80, 146, fig. 161V. Baradel, F. Luser, Ugo Valeri. Volto ribelle della Bella Époque, Padova 2013, p. 162 n. 200, fig. 200
ProvenienzaCasa Editrice Fratelli Treves (donazione, 1917)
CollocazioneComune di MilanoGabinetto dei DisegniGalleria d'Arte Moderna, Milano
AvvertenzeLe informazioni contenute nella presente scheda hanno valore di pubblicazione, pertanto in caso di citazione in pubblicazioni e/o tesi universitarie, dovrà essere riportata la seguente voce:
http://www.comune.milano.it/graficheincomune, Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco di Milano, inv. 6807 D 547, scheda di Mascellino, Bruno 2017; Bergamo, Lucia 2018.
Le opere sono tutelate dal diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633 e integrazioni).
L'utilizzo di immagini riproducenti opere di artisti viventi o morti da meno di 70 anni, quindi non ancora di Pubblico Dominio, esige l'autorizzazione dell'avente diritto o della SIAE, sezione OLAF, se quest'ultima lo rappresenta.
Per quanto concerne l'utilizzo delle immagini delle opere di proprietà di questo Istituto Civico, si invita a prendere visione e a compilare la richiesta di autorizzazione qui allegata e le condizioni d’uso, ai sensi del Regolamento per i Civici Istituti d'Arte, Scienza e Storia e, per quanto riguarda le tariffe, della delibera di G.C. n. 3175/2002.
[Allegato]
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro