Lista
Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
AU_6258 D 475_K01
OggettodisegnoAutoreSacchetti, Enrico [Info autore]SoggettoDisegno per una illustrazione dei Ricordi di F. M. MartiniDatazione1917 (contesto)Materia e tecnicacarta, carboncinoMisuremm 450 x 325
Notizie storico-criticheDall’aprile del 1912 e per oltre ventichinque anni, Enrico Sacchetti collabora assiduamente con «La Lettura», rivista mensile del «Corriere della Sera», per il quale disegna moltissime delle copertine e delle illustrazioni al suo interno. Tra le pagine del giornale illustra racconti, novelle e romanzi di importanti scrittori con cui strinse anche intensi rapporti di amicizia oltre che di lavoro. Amico di quasi tutti gli intellettuali di punta del XX secolo, fu chiamato a interpretare graficamente le opere di Marinetti, Notai, Ojetti, Pirandello e molti altri. Per Ferdinando Martini, invece, su « La Lettura», Sacchetti disegna nell’aprile nel 1917, le "Memorie d’infanzia Tommaso Cogo" con una serie di quattro immagini a carboncino raffiguranti le principali scene della storia. Uno di questi "Disegno per una illustrazione dei Ricordi di F. M. Martini" è oggi conservato presso il Civico Gabinetto di Disegni del Castello Sforzesco e fu acquistato dalla Galleria Pesaro in occasione di una mostra personale dell’artista, presentata in catalogo da Ugo Ojetti, tra il maggio e il giugno del 1920. In quest’opera, sulla scorta delle poche indicazioni date dal testo, Sacchetti riesce a creare, grazie a un magistrale tratto dato a carboncino, personaggi vivi, che nel corpo, negli atteggiamenti e nelle espressioni conservano quella carica vitale descritta dalla narrazione. Da ricordare, inoltre, che sempre per Ferdinando Martini su «La Lettura», l’artista illustra ancora un’altra novella:"A Pieriposa"pubblicata a puntate dal gennaio all’agosto del 1922. Il suo contributo al periodico sarà duraturo e il suo stile, aulico e popolare insieme, caratterizzerà inevitabilmente la grafica del giornale.
BibliografiaF. Martini, Memorie d’infanzia. Tommaso Cogo, in La lettura : Rivista mensile del Corriere della Sera, v. 4, Milano 1917, p. 269, fig.
ProvenienzaGalleria Pesaro (acquisto, 1920)
CollocazioneComune di MilanoGabinetto dei DisegniGalleria d'Arte Moderna, Milano
AvvertenzeLe informazioni contenute nella presente scheda hanno valore di pubblicazione, pertanto in caso di citazione in pubblicazioni e/o tesi universitarie, dovrà essere riportata la seguente voce:
http://www.comune.milano.it/graficheincomune, Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco di Milano, inv. 6258 D 475, scheda di Mascellino, Bruno 2018.
Le opere sono tutelate dal diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633 e integrazioni).
L'utilizzo di immagini riproducenti opere di artisti viventi o morti da meno di 70 anni, quindi non ancora di Pubblico Dominio, esige l'autorizzazione dell'avente diritto o della SIAE, sezione OLAF, se quest'ultima lo rappresenta.
Per quanto concerne l'utilizzo delle immagini delle opere di proprietà di questo Istituto Civico, si invita a prendere visione e a compilare la richiesta di autorizzazione qui allegata e le condizioni d’uso, ai sensi del Regolamento per i Civici Istituti d'Arte, Scienza e Storia e, per quanto riguarda le tariffe, della delibera di G.C. n. 3175/2002.
[Allegato]
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro