Lista
Lista
Lista
Lista
Lista
  • Bacheca dei siti suggeriti:
  • [Treccani]
  • [Wikipedia]
  • [GabinettoDisegniEStampeUffizi]
  • [BritishMuseum]
  • [Louvre]
  • [Prado]
  • [MetropolitanMuseum]
  • [VictoriaAlbertMuseum]
  • [Albertina]
  • [BibliotecaMediceaLaurenziana]
  • [BibliotecaApostolicaVaticana]
  • [InternetCulturale]
  • [KIT]
  • [SBNRL]
  • [SBNIT]
  • [Azalai]
  • [Incunabula]
  • [Edit16]
  • [Catalogo Italiano dei Periodici]
  • [ManusOnLine]
  • [Calcografica]
  • [ACRI]
  • [Gallica]
  • [Iconclass]
  • [Emporium]
  • [LombardiaBeniCulturali]
Risultati 1-1 su 1
AG_143_K01
OggettodisegnoAutoreSegantini, Giovanni [Info autore]TitoloRitratto di Bice Segantini addormentataDatazione1882 (datata/o)Materia e tecnicacarta, grafiteMisuremm 157 x 101
Notizie storico-criticheIl piccolo disegno con Bice Segantini addormentata, firmato sul fondo del foglio con un grande autografo che attraversa tutta la lunghezza della carta, come osservato da Annie-Paule Quinsac, è probabilmente un primo studio per il dipinto Petalo di Rosa (Quinsac 1982). Il disegno è realizzato mediante un tratto veloce e tremolante della matita, che descrive il volto e i capelli della modella in un gioco di luci e ombre di grande intensità espressiva. Dalla scritta autografa di Vittore Grubicy, sul verso del controfondo, sul quale il disegno è incollato, si apprende che l'opera è stata realizzata a casa del mecenate milanese nel 1882: "Ritratto di sua moglie Bice addormentata fatto in casa mia 1882 VGDD"
BibliografiaGozzoli M.C., L'opera completa di Segantini, Milano 1973, p. 98 n. 130, fig. 130R. Bossaglia, Situazione lombarda, in Quarta Biennale internazionale della grafica d'arte: la grafica dal realismo al simbolismo/ Catalogo della mostra, Firenze, 1974, v. II, Firenze 1974, p. 10 n. 24, fig.Exhibition Segantini, Exhibition Segantini: Japan 1978/ Catalogo della mostra, Hyogo, 1978, Hyogo 1978Quinsac A.P., Segantini: catalogo generale, v. I, Milano 1982, p. 100 n. 130, fig. 130
ProvenienzaCampanini (donazione, 1927)
CollocazioneComune di MilanoGabinetto dei DisegniGalleria d'Arte Moderna, Milano
AvvertenzeLe informazioni contenute nella presente scheda hanno valore di pubblicazione, pertanto in caso di citazione in pubblicazioni e/o tesi universitarie, dovrà essere riportata la seguente voce:
http://www.comune.milano.it/graficheincomune, Civico Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco di Milano, inv. 143, scheda di Mascellino, Bruno 2017.
Le opere sono tutelate dal diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633 e integrazioni).
L'utilizzo di immagini riproducenti opere di artisti viventi o morti da meno di 70 anni, quindi non ancora di Pubblico Dominio, esige l'autorizzazione dell'avente diritto o della SIAE, sezione OLAF, se quest'ultima lo rappresenta.
Per quanto concerne l'utilizzo delle immagini delle opere di proprietà di questo Istituto Civico, si invita a prendere visione e a compilare la richiesta di autorizzazione qui allegata e le condizioni d’uso, ai sensi del Regolamento per i Civici Istituti d'Arte, Scienza e Storia e, per quanto riguarda le tariffe, della delibera di G.C. n. 3175/2002.
[Allegato]
Ideazione concept Graficheincomune:
Benedetta Gallizia di Vergano, Michele Stolfa
 - 
Realizzazione informatica:
TAI S.a.s. di Marino Delfino e Paolo Ongaro